Sam Torpedo

2001
Radio Due
Radiofumetto

Ispirato ai temi della fantascienza classica e paradossale (da Sheckley a Asimov, da Douglas Adams a Kurt Vonnegut) , Sam Torpedo è una fiction radiofonica che recupera gli stilemi del fumetto e li reinventa per la radio, utilizzando la musica (campionata, remixata e adattata al testo) come elemento narrativo aggiunto. Le canzoni che accompagnano la storia, infatti, sono scelte in modo da creare un "effetto musical", come se fossero i protagonisti a cantare e a far proseguire il racconto in musica.

La storia

Nel 2089 il mondo del cinema è dominato dai film d’azione. Un cinema di serie Z che vede come figura di spicco il divo Sam Torpedo: arrogante e sbruffone, crede che la vita sia sempre come nei suoi film e non perde occasione per ricordare che ne ha girati 299 senza mai usare controfigure. È fidanzato con Lorna, modella sexy che lo ama incondizionatamente, nonostante lui sia palesemente più stupido e insensibile di lei. In occasione del party per il primo ciak del suo 300esimo film, Sam e Lorna sia danno ai bagordi nella suite imperiale del lussuosissimo e tecnologicamente avanzato Galaxy Hotel, che ha in dotazione persino un maggiordomo bionico, pignolo e superintelligente: Omàr. Qui, dopo una notte di festeggiamenti selvaggi, Sam, Lorna e Omàr si ritrovano in un caos senza precedenti: nella suite regna la devastazione più assoluta, e quando Sam, ubriaco, si mette a citare uno dei suoi film e invoca il Signore del Caos, accade l’irreparabile: nella camera d’albergo esplode un Big Bang che dà vita alla formazione di un nuovo universo.

Immediatamente i nostri eroi vengono prelevati dalla fantomatica Kaos Corporation, la holding globale che detiene i diritti su tutto il cosmo e che ovviamente non tollera che qualcun altro avvii la creazione di un universo parallelo. Vengono così scaraventati per una mortale vacanza-premio sul misterioso e dannamente ostile pianeta Gong, una sorta di pattumiera siderale, supremo esempio di deiezione universale. Qui incontreranno mille personaggi diversi e si ritroveranno ad affrontare le avventure più incredibili, guidati dalla voce del Depliant Telepatico e dai remix di DJ Stampella, animati dalla speranza di poter tornare a casa, sulla Terra.

Le avventure di Sam Torpedo radiofumetto in 24 puntate da 28 minuti l’una in onda su RadioDue Rai da gennaio ad aprile 2001 (sabato e domenica alle 9:30) e in replica nell'estate 2005 in 45 puntate da 15 minuti l'una dal lunedì al venerdì a mezzogiorno.

Realizzato nello studio C del Centro di Produzione Radiofonia Rai di Torino.

Il libro + DVD edito da Impressioni Grafiche contiene tutti i copioni originali e un video di alcune session di registrazione